Stufe a legna

La scelta di una stufa a legna come fonte di riscaldamento è una scelta nel segno del risparmio e dell’ambiente: si tratta infatti di un combustibile naturale, disponibile in grandi quantità sul nostro territorio, e a filiera corta.

Inoltre, rispetto ai metodi di riscaldamento tradizionali il rendimento termico di una stufa è più elevato, dal 70 a oltre il 90%.

Rispetto al camino tradizionale o al termocamino, una stufa, che sia a legna o a pellet, è una soluzione sicuramente più pratica ed economica: non richiede grosse opere murarie, se non per realizzare una canna fumaria, può occupare anche spazi molto ridotti e può essere eventualmente spostata, qualora cambiassero le esigenze.

Alcuni modelli di stufe a legna, oltre che per il riscaldamento, possono essere utilizzati anche per la cottura: una soluzione che ci riporta alle atmosfere e ai sapori della cucina di una volta.

Tutti i vantaggi di una stufa a legna possono però essere cancellati se non si sceglie la soluzione adatta alle caratteristiche della nostra casa e se ci affidiamo a soluzioni improvvisate o al fai da te: oltre a rispondere ad una precisa normativa, l’installazione di una stufa a legna deve seguire regole precise che ne garantiscono la sicurezza e il corretto funzionamento, oltre che massimizzano il rendimento. La manutenzione periodica deve essere fatta da personale preparato e specializzato, per conservare la stufa a lungo ”in bellezza” e “in salute”.

Le stufe a legna Piazzetta, grazie alla particolare struttura del monoblocco e ai rivestimenti in maiolica realizzati in pezzi di grandi dimensioni, assicurano comfort ottimale, rendimenti elevati e bassi consumi con una diffusione naturale del calore per irraggiamento, conduzione e convezione. Le alte prestazioni possono essere ancor più esaltate dall’installazione dell’esclusivo Multifuoco System®, sistema di ventilazione forzata brevettato.

I nostri marchi:

download LogoInternallogo-cerampiu